Competenze cliniche fondamentali nella psicoanalisi relazionale: uno studio qualitativo

Parole chiave: psicoanalisi relazionale, ricerca qualitativa, grounded theory analysis, coding, theoretical saturation, sensitizing concepts

La teoria psicoanalitica relazionale, modello teorico statunitense postmoderno emerso negli anni ’80, ha rielaborato gli storici modelli freudiani e kleiniani attraverso la lente del costruttivismo sociale. Questo cambiamento di paradigma ha avuto enormi implicazioni per la pratica della psicoanalisi. Il passaggio dall’introspezione (modelli classici) come strumento primario del cambiamento alla trasformazione della relazione terapeutica come agente di cambiamento, ha comportato che le regole per la pratica siano risultate meno chiare. A partire da queste considerazioni, è stato condotto uno studio di ricerca qualitativo per determinare le tecniche o competenze fondamentali che possono fornire un quadro di lavoro per la pratica terapeutica contemporanea. Per affinare le interpretazioni dei risultati emersi tramite la nostra ricerca con la Grounded Theory Analysis, questo studio ha anche confrontato i risultati con una robusta revisione della letteratura, una revisione del Simposio sulla psicoanalisi relazionale del 2008 e la ricerca di meta-analisi condotta da Blagys e Hilsenroth (2000) sulla definizione delle tecniche in psicoanalisi. I risultati dello studio qualitativo hanno rivelato sette competenze fondamentali connesse con: l’orientamento al progetto terapeutico; la posizione terapeutica; l’ascolto profondo; la dinamica relazionale; il patterning e il linking; la ripetizione e l’elaborazione; il linguaggio coraggioso e la spontaneità disciplinata. La competenza fondamentale sottostante è l’amore.

Acquista articoloAcquista l’intero numero

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile e non utilizza cookie di terze parti. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi