Il cinema come strumento nella formazione clinica

Parole chiave: cinema, formazione, video, training, cinemeducation, psicoanalisi

Il presente articolo si pone l’obiettivo di contribuire alla riflessione sul cinema come importante strumento per la formazione clinica. A partire dall’analisi di alcune esperienze che si ritrovano in letteratura sull’argomento e di considerazioni teoriche avanzate da alcuni autori rilevanti che su di esso si sono espressi, si sono qui esaminati metodi e caratteristiche di diversi programmi formativi che includevano il cinema, in forme diverse, come strumento per la trasmissione e l’apprendimento di concetti clinici fondamentali.
Si è cercato, inoltre, di evidenziare come negli ultimi decenni l’utilizzo della pellicola a scopi formativi si sia ampliato considerevolmente, anche considerata la sempre più stretta relazione tra il mondo scientifico e i sistemi di comunicazione contemporanei che, nel tempo, si sono costituiti di fatto tra i principali strumenti di informazione e formazione socioculturale.

Acquista articoloAcquista l’intero numero

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile e non utilizza cookie di terze parti. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi