Attaccamenti violenti

Attaccamenti violenti

28,00

Questo libro è dedicato alla comprensione del significato e della motivazione della violenza umana estrema, a partire dall’analisi della forma più patologica dell’attaccamento e delle relazioni oggettuali dell’offender.
L’atrocità della violenza di un uomo nei confronti di un proprio consimile è qualcosa che continua a sconvolgerci profondamente. Quest’emozione, tuttavia, ci lascia spesso confusi e incapaci di trovare strategie appropriate di contenimento.
Il Los Angeles Times ha condotto uno studio sugli omicidi commessi tra il 1990 e il 1994 nella circoscrizione più popolosa ed eterogenea degli Stati Uniti, riscontrando che durante quegli anni, in media, ogni cinque ore un individuo è stato ucciso intenzionalmente. Questo vasto campo di sterminio urbano si estendeva lungo tutta la contea di Los Angeles, ma le morti erano concentrate nelle aree più degradate e più povere. Gli uomini di colore avevano il doppio delle possibilità di essere uccisi rispetto ai maschi latini, e erano quindici volte più a rischio rispetto ai maschi caucasici o asiatici. Nel 26% dei 9442 casi, l’offender era uno sconosciuto; in tutti gli altri casi, che fossero relativi a uno scontro tra bande, tra familiari o conseguenze di litigi coniugali, era presente un attaccamento tra l’offender e la vittima. In quasi metà dei casi, i colpevoli non sono stati arrestati. Questi dati mostrano una simile diffusione in tutta la nazione, facendo degli Stati Uniti una delle nazioni più violente al mondo.
La gravità del tipo di omicidio messo sotto esame in questo libro, nonostante sia meno comune rispetto a questi dati, sposta l’attenzione sulla vita interiore dell’offender.

 

J. Reid Meloy è psicologo forense, professore di psichiatria all’Università di California a San Diego, e membro del centro psicoanalitico di San Diego. È consulente dell’unità di analisi comportamentale dell’FBI. Per la sua attività forense ha ricevuto numerosi premi ed è stato Yochelson Visiting Scholar all’Università di Yale. Tra la sua vasta produzione scientifica anche il libro Una mente psicopatica, Fioriti, Roma. È senior editor del Journal of Threat Assessment and Management.

Altre informazioni

Categoria: Product ID: 7674

Informazioni aggiuntive

Peso 0.3 kg
Lingua

italiano

Formato

16×24

Pagine

328

Anno

2016

ISBN

978-88-98991-37-2

Target

medici, psichiatri, psicologi, psicoanalisti, psicopatologi, psicoterapeuti, operatori socio-sanitari, studenti universitari, pubblico colto

Phone: 06.80.72.063
Fax: 06.86.70.37.20
00197 Roma
Via Archimede, 179

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile e non utilizza cookie di terze parti. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi