DISTURBI DELL’ATTACCAMENTO. Dalla teoria alla terapia

30,00

Karl Heinz Brisch

Peso 0.3 kg
Dimensioni 16 × 24 cm
Pagine

300

Anno

2007

ISBN

978-88-87319-86-6

Lingua

italiano

Target

psichiatri, psicologi, neuropsichiatri infantili, psicoanalisti, psicoterapeuti, operatori socio-sanitari, terapeuti della riabilitazione, genitori, pubblico colto

Descrizione

Karl Heinz Brisch dimostra chiaramente come la teoria dell’attaccamento di Bowlby possa essere impiegata nella prassi clinica. Dopo uno sguardo di insieme agli aspetti principali della teoria dell’attaccamento, Brisch sviluppa un modello e una classificazione delle diverse forme dei disturbi dell’attaccamento, prendendo in considerazione fasce di età differenti, dai neonati ai bambini in età infantile e fino agli adulti. Basandosi su numerosi casi tratti dalla pratica reale, egli dimostra come si possa applicare un approccio orientato all’attaccamento in diverse situazioni – ambulatoriali, ospedaliere o in collaborazione con pediatri e ginecologi – e dà vita a un modello prezioso per diagnosticare e trattare i disturbi psichici da una nuova prospettiva. Inoltre, quest’approccio si rivela utile in campo pedagogico, dove può aprire più ampie prospettive di assistenza.

Altre informazioni

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.