Il contributo di Siegfried Bernfeld alla comprensione della “azione interpretativa” dell’analista

Il contributo di Siegfried Bernfeld alla comprensione della “azione interpretativa” dell’analista

5,00

Categorie: ,
Product ID: 13694

Descrizione

Parole-chiave: interpretazione genetica, atto interpretativo, costruzione e ricostruzione

Il contributo è un esercizio di ‘close reading’ del saggio scritto da Siegfried Bernfeld nel 1932 e mira a riconsiderarne il valore storico decostruendo la struttura concettuale che organizza il testo. Il lettore è invitato a guardare al testo da due diverse prospettive. Da una parte, il saggio è letto come un’anticipazione degli sviluppi che lo seguirono e che contribuirono a dar forma alla tradizione psicoanalitica (prospettiva 1: la storicizzazione dei concetti). Dall’altro, il testo è considerato come un repertorio di concetti che sono stati dimenticati o elusi e che sono invece riconsiderati e valorizzati dal lettore contemporaneo (prospettiva 2: la decostruzione e ricostruzione dei concetti). Secondo questa lettura, il contributo più originale di Bernfeld è il concetto di Deutungsakt: l’atto di conferire significato (Bedeutung) ai fenomeni psichici.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile e non utilizza cookie di terze parti. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi