La voce retorica della psicoanalisi

22,72

D. Spence

Category:

Descrizione

Costituisce una lettura critica di come alcune forme di retorica condizionino tanto la capacità del singolo psicoanalista di “produrre senso” quanto il funzionamento del campo nel suo insieme, con le sue tautologiche pretese di progresso e di scientificità.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.3 kg
Dimensioni 14 × 21 cm
Pagine

276

Anno

1999

ISBN

88-87319-06-5

Target

studenti universitari, filosofi, psicoanalisti, psicologi, psicoterapeuti, pubblico colto

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.