Le terapie nelle istituzioni sono possibili?

Le terapie nelle istituzioni sono possibili?

23,00

[:it]I fenomeni che si vengono a creare nelle istituzioni cosiddette terapeutiche sono assai elaborati, soprattutto perché le istituzioni che possiamo chiamare terapeutiche sono servizi pubblici la cui struttura, costituzione e obiettivi, spesso trascendono i fini terapeutici. Sia gli specialisti all’interno di queste istituzioni sia la popolazione cui sono diretti gli sforzi terapeutici fanno parte di un sistema complesso di relazioni tendente non solo a riprodurre le patologie che si pretende comprendere e trattare, ma anche a conservare un pensiero fissato a meccanismi arcaici e primitivi. Non solo viene annullato il senso della ricerca, produttrice di sviluppo, ma anche i processi empirici possono prevalere o trasformarsi in veri e propri nuclei dove regna il potere e il dominio.

Altre informazioni[:]

Categoria:
Product ID: 2289

Informazioni aggiuntive

Peso 0.3 kg
Dimensioni 16 × 24 cm
Pagine

254

Anno

2006

ISBN

88-87319-74-X

Target

psicoanalisti, psichiatri, psicologi, neuropsichiatri infantili, psicoterapeuti, operatori socio-sanitari, pubblico colto

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile e non utilizza cookie di terze parti. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi