Tre uomini in barca: lo psicoterapeuta, il neuroscienziato, il filosofo. I PARTE

Tre uomini in barca: lo psicoterapeuta, il neuroscienziato, il filosofo. I PARTE

Negli ultimi decenni del’ 900 si è affermato il movimento culturale della neuropsicoanalisi che si prefigge il progetto di leggere gli assunti della teoria freudiana alla luce dei dati sempre più ampi e sofisticati forniti dalle neuroscienze. Il rischio è costituito dall’affermarsi di un riduzionismo che appiattisca o elimini i vissuti soggettivi per favorire esclusivamente i dati forniti dal neuroimaging. Georg Northoff ha affrontato tale problema tentando di armonizzare la prospettiva in prima persona propria dei vissuti soggettivi con la prospettiva in terza persona propria dei dati sperimentali.
In questa prima parte dell’articolo vengono esaminati gli assunti della teoria di questo Autore insieme a quelli di altri esponenti della neuropsicoanalisi.

Parole chiave: Sé, neuropsicoanalisi

Acquista articoloAcquista l’intero numero

Phone: 06.80.72.063
Fax: 06.86.70.37.20
00197 Roma
Via Archimede, 179

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile e non utilizza cookie di terze parti. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi