Autismo e attenzione congiunta. Fondamenti evolutivi, neuroscientifici e clinici

Autismo e attenzione congiunta. Fondamenti evolutivi, neuroscientifici e clinici

32,00

Descrizione

Questo libro è stato sviluppato per chi si occupa dei disturbi dello spettro autistico (DSA), inclusi ricercatori, genitori, insegnanti e professionisti, così come le persone che fanno direttamente esperienza dell’autismo. Perciò il testo è stato pensato per lettori con diversi interessi e livelli di esperienza.

In tutti i capitoli è possibile ritrovare dati empirici derivanti dalla ricerca in diversi ambiti (evolutivo, clinico, neurocognitivo, genetico/molecolare) a sostegno dell’ipotesi che l’attenzione congiunta sia una dimensione fondamentale del fenotipo e dell’endofenotipo dei DSA.

 

Mundy cerca di superare il modo in cui l’attenzione congiunta è solitamente descritta, e circoscritta, come emergente in un preciso momento dello sviluppo durante la cosiddetta rivoluzione dei nove mesi… segnalando l’importanza dell’attenzione congiunta come dimensione che si sviluppa in tutto l’arco di vita.  

Filippo Muratori
IRCCS Fondazione Stella Maris, Università di Pisa

Altre informazioni

Informazioni aggiuntive

Edizione italiana a cura di

Natasha Chericoni e Valeria Costanzo

Pagine

366

Formato

16×24

ISBN

978-88-98991-95-2

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile e non utilizza cookie di terze parti. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi