La persona dello schizofrenico

20,00

Jakob Wyrsch

Category:

Descrizione

La riflessione psicopatologica condotta nel presente testo può essere raccolta, a titolo descrittivo, sotto due grandi registri. Da una parte traspare, sebbene in filigrana, una puntuale concezione del come e del perché insorga non la schizofrenia, quanto la mutazione della persona in schizofrenica. Dall’altra, si pone invece lo studio delle persone divenute  croniche, e da qui del conseguente  apporto tra la loro condizione e quella degli stati in esordio e delle acuzie.

Altre informazioni

Informazioni aggiuntive

Peso 0.3 kg
Dimensioni 16 × 24 cm
A cura di

Marco Alessandrini, Massimo di Giannantonio e Rosa Maria Salerno

Tradotto da

Rosa Salerno

Pagine

183

Anno

2014

ISBN

978-88-95930-87-9

Lingua

italiano

Target

medici, psichiatri, psicologi, psicoanalisti, psicopatologi, neurologi, psicoterapeuti, operatori socio-sanitari, studenti universitari

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.