Una geografia del tempo

17,56

R. Levine

Description

In modo avvincente Levine ci chiede di esplorare una dimensione data per scontata della nostra esperienza, la nostra percezione del tempo. Da qui diverse considerazioni psicosociali, insight filosofici e ingegnose osservazioni transculturali.

Additional information

Weight 0.3 kg
Dimensions 14 × 21 cm
pagine

282

Anno

1998

ISBN

88-87319-04-9

Target

studenti universitari, sociologi, psicologi, filosofi, psicoanalisti, antropologi, pubblico colto

Reviews

There are no reviews yet.

Only logged in customers who have purchased this product may leave a review.